La Ciclovia del Po Pavese

Dopo aver lasciato il Piemonte e raggiunta la Lombardia il Po divide la Pianura Padana in due distinte parti, il cui solo dato comune è l’appartenenza alla provincia di Pavia. Dal lato di sinistra sono le terre del riso e dei prati irrigui, bonificati da un fitta rete di canali, da quello di destra sono invece terre più asciutte dove anche i corsi d’acqua maggiori, come lo Scrivia, il Curone, lo Staffora, si attardano in greti sassosi prima di raggiungere il Po.

Cicl.Po.Pavese.infogL’Oltrepò sta di qua e lo si conosce meglio fra le sue valli e le colline, per le sue vigne di Pinot nero, per i frutteti e per i villaggi che spesseggiano su ogni crinale in posizioni superbamente panoramiche. La pianura dell’Oltrepò, lungo la quale si sviluppa questo itinerario ciclabile, è poca cosa, una fascia di meno di 10 chilometri di larghezza fra il Po e le prime colline e ancor meno quando a Stradella le colline arrivano fin quasi a ridosso dell’argine.

Le bellezze di questa esile campagna viste dal sellino di una bici: 72 km fra strade sterrate e l’argine maestro; paesi, villaggi, storie da raccontare sulle sponde del ‘grande fiume’.

Albano Marcarini,
La Ciclovia del Po Pavese,
Gli Itinerari di Cycle! 19, edizione 2019
36 pag. a colori, con mappe, disegni, foto, 5 euro.

Albano Marcarini, LA CICLOVIA DEL PO PAVESE, Gli Itinerari di Cycle! 19, edizione 2019 36 pag. a colori, con mappe, disegni, foto.

Le bellezze della campagna nell'Oltrepò Pavese viste dal sellino di una bici: 72 km fra strade sterrate e l'argine maestro; paesi, villaggi, storie da raccontare sulle sponde del 'grande fiume'.

€5,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: