Il Sentiero della lucertola

Itinerario a piedi nell'isola d'Ischia, in provincia di Napoli. Si dedicano sentieri a molti animali. Eccone uno per il simpatico rettile, che scala i muri e s'infila timoroso nelle fessure. Siamo a Barano d'Ischia e, dei quattro sentieri promossi dal Comune, ho scelto quello più interessante sul piano naturalistico, attorno a uno dei tanti crateri... Continue Reading →

Il sentiero dello sfusato di Calabria

Itinerario a piedi sulla costa calabra di Scilla. Il restauro di una vecchia mulattiera che univa la costa ai primi rilievi dell’Aspromonte, evoca la trascorsa civiltà contadina e gli scambi materiali che avvenivano fra mare e monte. Difficoltà: bassa. Durata: 2 ore (solo andata). Dislivello: 558 metri in salita. Segnavia: Cai, bianco/rosso. Partenza: Favazzina, frazione di Scilla. Si raggiunge da Reggio... Continue Reading →

Da Amalfi a Minori a piedi

Itinerario a piedi lungo la Costiera Amalfitana, da Amalfi a Minori. Sulla Costiera Amalfitana ci sono sentieri bellissimi che si aggrappano alle ripide coste del monte. Collegano i villaggi e le cittadine della costa secondo un uso che si tramanda da secoli. Attraversano le famose limonaie, lavorate con minuziosità dall’uomo. Difficoltà: media. Durata: 3 ore circa. Dislivello:... Continue Reading →

Il santuario di Soviore e Punta Mesco

  ITINERARIO a piedi nelle Cinque Terre, sulla Riviera ligure di Levante, nel comune di Monterosso al Mare. Le Cinque Terre, un luogo dove l’uomo si è abbarbicato come un falco sulla scogliera, là dove la roccia s’innalza dal mare e si riveste di vigne, di carrubi, ulivi, limonaie, agavi, pini, palmizi. In un paesaggio... Continue Reading →

Alassio-Andora, vista mare

Itinerario pedonale lungo la Riviera ligure di Ponente, da Alassio a Marina di Andora. Partenza: Alassio, stazione FS, raggiungibile da Genova con i treni regionali. In auto Alassio dista 93 km da Genova con l’autostrada A10 (uscita Albenga). Arrivo: Marina di Andora. Si torna ad Alassio con l’autobus di linea 40 Andora-Savona. Info: http://www.tpllinea.it Lunghezza: 11.5... Continue Reading →

Il sentiero dei doganieri a Capo Corso

Itinerario pedonale lungo la costa a Capo Corso, Corsica. Si chiama Sentiero dei Doganieri, come molti altri sentieri costieri della Francia continentale, perché era sorvegliato giorno e notte contro gli sbarchi illegali. Oggi è un superbo itinerario fra terra e mare che aggira la punta estrema a nord della Corsica, toccando piccole ‘marine’, cale sabbiose,... Continue Reading →

La Ciclovia Adriatica a Pineto

ITINERARIO lineare in bicicletta lungo la costa adriatica abruzzese. ‘Stessa spiaggia, stesso mare’ cantava negli anni Sessanta Piero Focaccia. Oggi il mare è lo stesso, l’Adriatico, ma le spiagge cambiano perché in bicicletta, lungo la Ciclabile Adriatica, si può trovare ogni giorno una spiaggia nuova. Questa è l’ambiziosa proposta che si sta attuando in questi... Continue Reading →

Asinara in mountain-bike

Itinerario lineare in mountain-bike nell’isola Asinara nel comune di Porto Torres (Ss).  Nel 1918 la Guida Rossa del Touring Club precisava che, per visitare l’Isola Asinara, occorreva l’autorizzazione del Prefetto di Sassari, dal quale dipendevano la Direzione della Stazione Sanitaria e quella della Colonia Penale Agricola. Il permesso consentiva di servirsi del vaporetto dello Stato per... Continue Reading →

Lèsina, il lago che voleva essere mare.

Itinerario circolare in mountain-bike attorno al Lago di Lèsina, nel settore settentrionale del Parco nazionale del Gargano, in provincia di Foggia. Le bizzarrie geografiche mi hanno sempre incuriosito. Nella Puglia ce ne sono varie. I puli ad esempio, enormi cavità di origine carsica, profonde centinaia di metri, che si aprono sull’altipiano delle Murge. Quelli di... Continue Reading →

La Costa dei trabocchi con d’Annunzio

Itinerario a piedi lungo la costa adriatica teatina a Fossacesia Marina. Gabriele d’Annunzio ebbe sempre una speciale predilezione per la sua terra natìa, l’Abruzzo, nonostante una vocazione vagabonda e avventuriera. Molte delle sue novelle, delle sue poesie, dei suoi testi teatrali hanno preso ispirazione da questa terra ‘selvaggia’, di montagne e di pastori, di colori... Continue Reading →

Giade, giganti, agavi… a Punta Mesco

Da Monterosso a Levanto attraverso il promontorio di Punta Mesco, in Liguria (Riviera di Levante) Camminare in un parco è sempre una cosa un po’ delicata. Si ha paura di disturbare o di essere intrusi in casa d’altri. Sì, perché in un parco naturale i legittimi proprietari sono piante e animali e noi solo dei... Continue Reading →

Il Sentiero Rilke sulla costiera di Trieste

Itinerario a piedi sul Sentiero Rilke sul ciglio del Carso triestino.

La ‘Dentada’ di Opicina

Il tram… con la badante. Così si potrebbe definire un tram che parte in piano e quando arriva la salita ha bisogno di una ‘spintarella’ per vincere lo sforzo. Sto parlando della pittoresca tramvia che da Trieste sale a Opicina, fantastico retaggio dei mezzi di comunicazione d’antan. Imperdibile se intendete visitare la città giuliana. Il... Continue Reading →

Oriente d’Italia a Capo d’Otranto

Escursione a piedi nella penisola salentina, attorno a Otranto, in Puglia. Sono a Otranto, nella penisola salentina, e ho ancora negli occhi i milioni di tessere policrome che compongono il meraviglioso mosaico della cattedrale. Ora non posso fare a meno di vedere di persona quel tratto di costa dove, in antico, i coloni greco-bizantini sbarcarono... Continue Reading →

Agropoli, dov’è ‘mollizzia dell’aere’

Itinerario circolare in mountain-bike nel promontorio del Monte Tresino, alle spalle di Agropoli. Alle porte del Parco nazionale del Cilento, il monte Tresino è la prima altura costiera dopo la lunga piana costiera che va da Salerno a Paestum. In mountain-bike si può girare attorno al monte, fra mare e campagne con una puntata nella... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: