E se si andasse a Caravaggio… magari in bici!

  «Folle immense si riversano per tre giorni come grande fiumana, con tutti i mezzi di locomozione; folle ardenti, devote, guidate dal desiderio della grazia, col loro carico di malati, talora di moribondi». Questo si diceva del santuario più noto della grande pianura. Questo itinerario collega due celebri santuari della pianura lombarda: il santuario di... Continue Reading →

Il passo del Po a Corte S.Andrea

Facile itinerario in bicicletta nel Basso Lodigiano, sulla sponda sinistra del Po. Le moderne campagne lombarde, votate all’agricoltura estensiva, nascondono ormai quasi del tutto le colonizzazioni più antiche e le vie di comunicazioni che le supportavano. Come, per esempio, nel Basso Lodigiano, dove la strada romana da Piacenza a Milano s’incrociava con quella che discendeva... Continue Reading →

Le vie d’acqua – Nord Milano

Itinerario in bicicletta a nord di Milano.  Questa ciclabile fa parte del grandioso progetto ‘Vie d’acqua’, previsto fra le opere collaterali in Expo Milano 2015, ma realizzato solo per una parte, questa appunto, che dalla gronda nord della pista ciclabile del Canale Villoresi scende, attraverso il Castellazzo di Bollate e lungo il Canale Scolmatore di... Continue Reading →

A Nazzano Romano, nel paese dei Capenati

Due itinerari lineari nella Riserva naturale Nazzano Tevere Farfa in provincia di Roma. I grandi impianti tecnologici e le infrastrutture, come dighe, depuratori, strade, linee elettriche, producono rilevanti impatti sul territorio. Possono alterare l’ambiente naturale, disturbare il paesaggio, influire sulla vita dell’uomo. In alcuni casi possono invece apportare benefici. Nelle vicinanze di Roma, lungo il Tevere,... Continue Reading →

Roste, roiali e battiferri

Itinerario lineare in bicicletta nella pianura a nord di Udine, in Friuli-Venezia Giulia.  «Lâ a cjoli l’aghe in te roe». Il friulano è una lingua di non facile comprensione, soprattutto per chi si veste da turista. Questa frase significa «andare a prendere l’acqua nella roggia», tanto l’acqua era chiara, fresca e pulita. La roggia è quella... Continue Reading →

Storie d’acqua nelle terre dei Gonzaga

Itinerario in bici nell’Oltrepo Mantovano  L’Oltrepo Mantovano è solcato da decine di canali utilizzati da secoli per bonificare i terreni e renderli adatti all’agricoltura. I consorzi che si occupano della loro manutenzione stanno realizzando da qualche tempo una rete di piste ciclo-pedonali sulle strade arginali. Un bellissimo modo per apprezzare il paesaggio della Pianura Padana... Continue Reading →

Colorno, delizia sanseverina

Itinerario circolare in bicicletta nella Bassa Parmense con partenza da Colorno. Un rettangolo di terra verde, ben delimitato su tre lati da altrettanti fiumi - il Taro, il Po, il Parma - più incerto nel quarto, solcato da fossi e canali, a poca distanza dalla Via Emilia e da Parma. Nel mezzo, campi, filari di... Continue Reading →

Barrea, il lago che visse due volte

Itinerario circolare in mountain bike attorno al Lago di Barrea, nei comuni di Villetta Barrea, Civitella Alfedena, Barrea (Aq). Un lago dalla doppia vita, il Lago di Barrea. In un lontano passato fu un bacino naturale, svuotatosi quando la pressione dell’acqua riusci ad aprire un varco fra le dure rocce che formano il canyon della... Continue Reading →

Nel giardino dei ghiacciai

Itinerario in bicicletta con partenza dalla stazione di Peschiera del Garda (linea Milano-Venezia) e arrivo alla stazione di Villafranca di Verona (linea Verona-Mantova). Si sviluppa lungo la valle del Tione, fra le colline moreniche del Garda. «Ho scoperto per esperienza che il sistema migliore è di visitare uno a uno ogni paese e città che... Continue Reading →

La ciclabile del Serchio

Itinerario lineare in bicicletta lungo il Parco fluviale del Serchio, nei dintorni di Lucca.  Nei libri di geografia è scritto che il Serchio è uno dei principali fiumi della Toscana. Come l’Arno e l’Ombrone ha un corso a se stante sfociando nel Tirreno poco a sud di Viareggio, all’interno del Parco di Migliarino e S.... Continue Reading →

Sulla ciclabile del Bufo bufo, in Val Cavallina

Itinerario in bicicletta sulla pista ciclabile della Val Cavallina, in provincia di Bergamo. La Cavallina è la più orientale delle grandi valli orobiche e la più facile da percorrere poichè non si chiude con un alto valico, ma scollina dolcemente verso la Valcamonica. Poi, per aumentare ancor più i suoi pregi, regala ai suoi visitatori... Continue Reading →

Val Seriana: dalla fabbrica alla bici

Itinerario lineare in bicicletta sulla pista ciclabile della Val Seriana in provincia di Bergamo. Lungo la bassa Valle del Serio corre una pista ciclabile molto frequentata, una vera ‘spina verde’ che facilita gli spostamenti in bicicletta e il tempo libero. Dal suo asse centrale alcune diramazioni si spingono fin dentro i tanti abitati della valle... Continue Reading →

Il Canale del Conte di Cavour

Itinerario in bicicletta lungo il Canale Cavour, da Chivasso al ponte-canale sulla Dora Baltea. La necessità di irrigare le risaie del Vercellese e del Basso Novarese spinse nel corso dell‘800 a ideare un canale che prendendo le acque dal Po si spingesse lungo tutta la pianura, fino al Ticino. Nella stagione secca, il fiume Sesia, che... Continue Reading →

Monaci e mercanti a Morimondo

Itinerario in bicicletta nella Bassa Milanese, attorno all'abbazia di Morimondo. Basta mettersi un berrettino di lana in testa, un paio di guanti caldi, una capace giacca a vento e anche le giornate fredde non faranno più paura. Soprattutto se si cammina nei boschi attorno all’abbazia di Morimondo, vicino al Ticino. La brina congela le stoppie... Continue Reading →

Maggiore, ma non grande!

Itinerario a piedi sull'Isola Maggiore, nel Lago Trasimeno, in provincia di Perugia. Mi piacciono le isole, le piccole isole. Chi è abituato a viaggiare su vasti territori, apprezza a volte luoghi più circoscritti, dal perimetro definito, dove soddisfare il suo desiderio di conoscenza, senza nulla tralasciare. Come un bel libro, letto dalla prima all’ultima riga.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: