La strada militare del Tonale

Itinerario a piedi sul versante trentino del Passo del Tonale, lungo la ex-strada militare. «Visto dalla Via del Tonale il gruppo dell’Adamello si presenta come un colossale carciofo, le cui foglie spinose sono altrettante montagne a piramide elevatissima, poi si spiega, a mano che si sale, come una sega, a denti acutissimi… Un enorme nevajo,... Continue Reading →

Annunci

La Via Salaria al Ponte del Diavolo

La Salaria è la sola, delle grandi strade consolari romane, a non portare il nome del suo costruttore. Essa infatti ricorda la sua precipua funzione, ovvero il trasporto del sale dai bacini salmastri della foce del Tevere fino ai centri dell’Appennino Centrale e al Mare Adriatico. Aveva una lunghezza di circa 225 km e dalla... Continue Reading →

Il Belvedere di Calvi

Calvi, all'estremità nord-occidentale della Corsica, era la cittadella della Balagna ed è oggi porto turistico d'eccellenza. Dalla chiesa di Nostra Signora della Serra, su una prominenza occidentale del suo entroterra, si gode una splendida veduta di tutta la regione e della linea di costa fino al Deserto delle Agriates. Notre Dame de la Serra. Itinerario... Continue Reading →

La strada per San Galgano

Itinerario a piedi nel Senese, da Monticiano all'abbazia di San Galgano. San Galgano è una nave di pietra approdata nella valle del Merse, una delle terre più primitive e pregne di storia della provincia di Siena. Proveremo ad arrivare a questa isolata e incompleta abbazia, splendore dello stile gotico cistercense, percorrendo a piedi il sentiero... Continue Reading →

La guidovia della Guardia

Itinerario in mountain-bike o e-bike nell'immediato entroterra di Genova. Il santuario della Madonna della Guardia, sul Monte Figogna, nella Val Polcevera, è frequentato dai fedeli di ogni parte dell'arco ligure. La sua posizione dominante, con un orizzonte vastissimo sia verso il golfo di Genova, sia verso la catena appenninica. ne fece in antico un punto... Continue Reading →

Nelle terre di Rambaldo a Susegana

Itinerario in mountain-bike o e-bike sulle colline retrostanti Susegana, in provincia di Treviso. Il Collalto è una regione di morbide ondulazioni sulla sinistra del Piave, poco prima che il fiume sbocchi nella pianura veneta nei pressi di Susegana (Treviso). Prende il nome dal castello, che con quello vicino di San Salvatore, presidia dal Medioevo tutti... Continue Reading →

Botestagno

Itinerario a piedi o con le ciaspole lungo l'antica Via d'Alemagna nelle Regole di Cortina d'Ampezzo. Il castello di Botestagno non esiste più. Ma non importa. Il luogo è talmente spettacoloso che lo si può anche immaginare un castello, con la sua alta torre coronata da un cammino di ronda, con le feritoie dove sparare con... Continue Reading →

Sulla strada di Napoleone

Escursione a piedi o in mountain-bike nel Monferrato, nei comuni di Rivarone e S.Salvatore Monferrato fra Casale e Valenza. Non ci sono documenti precisi, ma questa strada fra i boschi del Monferrato è tradizionalmente intitolata al grande Imperatore. Forse perchè, a poca distanza, nella piana di Marengo, si svolse nel 1800 una delle più celebri... Continue Reading →

Nelle campagne del latte a Pizzighettone

ITINERARIO circolare in bicicletta lungo il fiume Adda, fra il Lodigiano e il Cremonese. Un ‘fiume bianco’ esce dalle cascine lodigiane, da sempre in posizioni di primato nella produzione di latte e di prodotti caseari. Le 330 aziende del comparto ospitano nelle loro stalle 49 mila bovine e producono ogni anno 4,3 milioni di quintali... Continue Reading →

Il Tibet di Lombardia ai Laghi di Cancano

Itinerario circolare in mountain bike attorno ai laghi di Cancano e di S.Giacomo nel settore lombardo del Parco dello Stelvio. Nel suo piccolo anche il Parco nazionale dello Stelvio, come il Tibet, ha il suo ‘tetto del mondo’. Si chiama Valle di Fraele: è un largo altopiano che ricopre la porzione più settentrionale della regione;... Continue Reading →

Sapori d’alpeggio a Boròn

Itinerario in MTB o e-bike all'Alpe Boròn, nella Val Lia, tributaria della Val Viola Bormina, nel comune di Valdidentro, in Alta Valtellina. «Appena fui sulla strada soleggiata mi sentii in una disposizione d’animo avventurosa e romantica, che mi rese felice. Il mondo mattutino che mi si stendeva innazi mi appariva così bello, come se lo vedessi... Continue Reading →

Il Passo Crocedomini

Dal Passo di Croce Domini si vede il mare. Un mare di montagne. Le Orobie, viste da questa lontananza e da questa altezza (quasi a duemila metri, 1892 per la precisione) sembrano piccine, quasi montagne da balocchi. Qui si sente la vicinanza dell’Adamello e dei suoi ghiacciai, di tutta l’infinita e poco battuta dorsale di... Continue Reading →

La Via Maremmana nella Valle del Merse

Itinerario in mountain-bike nella Valle del Merse, nel Senese. Un via vai di armenti, due volte l’anno: in inverno verso il mare, sulle spiagge dell’Uccellina; in estate per salire ai pascoli freschi del Pratomagno. Si chiamava Via Maremmana. La usavano i pastori transumanti. Un tratto di questa via è sopravvissuta lungo la valle del Merse,... Continue Reading →

La greenway dell’Esino

Itinerario a piedi o in mountain-bike lungo il corso finale dell'Esino nel comune di Falconara Marittima, Costiera Adriatica marchigiana. Nell’urbanizzata fascia costiera adriatica sono ormai rari, e perciò ancor più gradevoli, gli scampoli di territorio lasciati alla naturalità. Uno di questi è la foce del Fiume Esino, poco a nord di Ancona. Un breve anello... Continue Reading →

Il sentiero del Marzemino

Itinerario a piedi o in mountain-bike sulla sponda destra dell'Adige, nei dintorni di Rovereto, in Trentino. Il delizioso vino dal color rosso rubino, apprezzato da Mozart durante i suoi viaggi in Italia, si produce fra le vigne della sponda destra dell’Adige, nelle vicinanze di Rovereto. Questo itinerario unisce le vigne ai castelli che fanno da... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: