Il Belvedere di Calvi

Calvi, all'estremità nord-occidentale della Corsica, era la cittadella della Balagna ed è oggi porto turistico d'eccellenza. Dalla chiesa di Nostra Signora della Serra, su una prominenza occidentale del suo entroterra, si gode una splendida veduta di tutta la regione e della linea di costa fino al Deserto delle Agriates. Notre Dame de la Serra. Itinerario... Continue Reading →

Annunci

Il sentiero d’inverno della Val Roseg

Itinerario a piedi nella Val Roseg, in Alta Engadina, nel comune di Samedan. Una valle nascosta, dietro i luccicanti specchi degli alberghi di St.Moritz, una valle che ospita una delle più consistenti popolazioni di camosci dei Grigioni. In inverno la si percorre a piedi fino all’albergo, di fronte ai ghiacciai, e si torna, volendo, con... Continue Reading →

Il passo del Bernina

Itinerario a piedi o in bicicletta al Passo del Bernina (versante poschiavino), Canton Grigioni, Svizzera. Il bagliore abbacinante del ghiacciaio ti fa stringere gli occhi, rugosi scogli di ghiaccio emergono dal Lago Bianco, ti stupisce la vastità di orizzonte che è insolita per un passo alpino, poi scorgi una ferrovia che si arrampica come uno... Continue Reading →

Il Passo del Maloja

Al passo del Maloja, in inverno, ci sono due metri di neve. Il villaggio, accanto al valico, pare addormentato. Qui non si scia come a St. Moritz. C’è solo uno skilift. Maloja ama la quiete e la meditazione, specie in inverno. Le stesse virtù che apprezzava Giovanni Segantini, il grande pittore trentino che qui aveva... Continue Reading →

La Via Imperiale d’Engadina

Itinerario a piedi da Ardez a Scuol in Engadina, Grigioni, Svizzera. L’antica strada che univa Como al Tirolo passava per l’Engadina. Si chiamava ‘imperiale’ per via della sua importanza. Oggi è conosciuta come la Via Engiadina, uno splendido trekking di più giorni che percorre tutta la vallata, una delle più belle delle Alpi. In inverno,... Continue Reading →

Il gioco dell’ocra

Itinerario a piedi nei dintorni di Rustrel, in Provenza, Dipartimento della Vaucluse. Nel 1871 in un paesino della Provenza si scopre l’oro rosso. Si tratta dell’ocra, un minerale utilizzato, dopo una lunga fase di lavorazione, per i coloranti. I giacimenti sono all’aperto e formano un caotico insieme di falesie e anfiteatri tanto da essere stati... Continue Reading →

Triassic Park nel Canton Ticino

Itinerario a piedi sul Monte S. Giorgio, nel Canton Ticino, in Svizzera. A circa 50 km in linea d’aria a nord di Milano s’innalza una montagna che è stata inserita dall’UNESCO nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Si tratta del Monte S. Giorgio, a prima vista del tutto uguale alle altre montagne prealpine ma, in realtà, una... Continue Reading →

Tutta le età del mondo in un monte, a Caslano

Itinerario a piedi sul Monte di Caslano, nel Canton Ticino, Svizzera. Una breve passeggiata di primavera, da fare in famiglia, alla scoperta di un piccolo angolo di natura protetta sul Lago di Lugano. È il Monte Caslano: non supera i 600 metri d’altezza ed è per tre lati circondato dal lago. Conserva aspetti botanici di... Continue Reading →

Sentieri di neve a St. Moritz

La celebre località alpina di S. Moritz, dove nel lontano 1863 alcuni gentiluomini inglesi ‘inventarono’ il turismo invernale, possiede oltre 180 km di sentieri sulla neve, battuti e segnalati con vistose paline nero-arancio. Uno dei più facili conduce a Pontresina.   Difficoltà: bassa. Durata: 1 ora e 30 minuti. Lunghezza: 5,7 km. Dislivello: 85 metri. Condizioni del percorso: sentiero... Continue Reading →

Un sentiero ‘di paese’ nel Gjunsani

Itinerario a piedi nell'Alta Corsica (F), nella piccola regione del Giussani. Forse è il Tibet della Corsica… Il Giussani (Ghjunsani, in corso) è una terra alta, che volta le spalle alle spiagge della Balagna. È una terra discreta, accessibile solo dall’alto, grazie a due strade che assomigliano tanto a delle mulattiere. Protetto da queste frontiere... Continue Reading →

Il sentiero dei doganieri a Capo Corso

Itinerario pedonale lungo la costa a Capo Corso, Corsica. Si chiama Sentiero dei Doganieri, come molti altri sentieri costieri della Francia continentale, perché era sorvegliato giorno e notte contro gli sbarchi illegali. Oggi è un superbo itinerario fra terra e mare che aggira la punta estrema a nord della Corsica, toccando piccole ‘marine’, cale sabbiose,... Continue Reading →

Il Re del Sempione

Itinerario a piedi lungo il Sentiero storico del Passo del Sempione, dal Passo a Simplon Dorf nel Canton Vallese (Svizzera). Fate conto di essere al cospetto di Sua eccellenza illustrissima Gaspare Barone Stockalper della Torre, Gran Balivo dell’inclita Repubblica del Vallese, insignito dell’Ordine dello Speron d’Oro, Cavaliere del Sacro Romano Impero e dell’Ordine di San... Continue Reading →

Il Sentiero delle meraviglie

Itinerario pedonale nella valle del torrente Magliasina, Canton Ticino (CH).  “L’erba del vicino è sempre più verde”, si usa dire quando decidiamo di andare a fare una passeggiata in Svizzera. E molte volte è vero. Specie quando ci accorgiamo che con poche risorse, con tanta buona volontà e con un innato rispetto per l’ambiente, nel... Continue Reading →

Canton Ticino: la vigna del vicino

Itinerario pedonale su sentieri e strade comunali nei dintorni collinari di Mendrisio, nel Canton Ticino (Svizzera). La provincia di Como non produce vino, non ha vigne. Salvo forse in qualche ortaglia dalle parti di Albate e di Capiago, o in Cavallasca, per la voglia di qualche pensionato. Più a nord, nella vicina Svizzera, nella zona... Continue Reading →

La ferrovia delle meraviglie

Itinerario in treno sulla ferrovia Cuneo-Ventimiglia, nelle Alpi Marittime. Ci sono ferrovie che non hanno nessun rispetto per la geografia. Non per quella politica, cioè dei confini fra gli Stati, non per quella fisica, ovvero monti, fiumi, valli. Ribelle a ogni regola la ferrovia Cuneo - Ventimiglia comincia in  Italia, attraversa un lembo di Francia... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: