Villanova d’Asti, il paese delle bicocche

ITINERARIO circolare in bicicletta nel Pianalto astigiano, al confine fra le province di Asti e di Torino. A volte le ‘terre di mezzo’ offrono inattese sorprese. Sono le terre che si trovano a metà fra località di maggior fama turistica e che spesso, per questa ragione, sono disdegnate dal turista. In questo caso si tratta... Continue Reading →

Orridi, forre, marmitte e muri del diavolo

Itinerario pedonale ad anello nei comuni di Baceno e Premia in Valle Antigorio (Verbano-Cusio-Ossola). Ci sono dei misteri non ancora svelati. E proprio vicino alle porte di casa, nelle nostre vallate alpine. Uno di questi si trova nella Valle Antigorio, in Piemonte, poco distante da Domodossola. Si tratta di un enorme quanto raro ‘monumento’ di... Continue Reading →

2184 Monte Zeda in MTB

Itinerario lineare in mountain-bike, nella parte orientale del parco nazionale della Val Grande, fin sulla vetta del Monte Zeda. A volte si sale per il bello di un panorama. La fatica si ripaga con la vastità dell’orizzonte. Succede pressappoco così quando si affronta la dura ascesa verso il Monte Zeda, nel Parco nazionale della Val... Continue Reading →

Nel paese di Fausto e Serse

ITINERARIO circolare a piedi nel comune di Castellania, in provincia di Alessandria. Il Grande Airone è Fausto Coppi, il ʻcampionissimoʼ del ciclismo di tutti i tempi. Le sue terre sono fra i colli tortonesi, in provincia di Alessandria. Castellania è il paesino che lo ha visto nascere. Qui ci sono la casa-museo, il monumento dove il... Continue Reading →

Bellino e le sue sorelle

Itinerario lineare a piedi in Val Varaita, in provincia di Cuneo.  Siamo nelle alte terre. Sono le borgate più in quota della Val Varaita, nel Cuneese. Luoghi di antiche autonomie, forse perché lontani dai centri di potere. Con altri comuni, di qua e di là dallo spartiacque alpino, formavano, intorno all’anno Mille, la Repubblica degli... Continue Reading →

Eccoti il faggio che Fobel denomina…

Itinerario a piedi nella Val Mastallone, secondaria della Valsesia, nel comune di Fobello. Bisogna fare molta strada per arrivare a Fobello. Insomma… non è proprio fuori porta. Ma una volta arrivati la differenza si vede. Il paesino, nel Parco regionale dell’Alta Valsesia, conta ben 30 frazioni, sparse sulle due pendici della Val Mastallone. Tutte sono... Continue Reading →

Voglio un lupo per amico…

ITINERARIO circolare a piedi sui primi contrafforti delle Langhe albesi (CN).  Il lupo, questo animale leggendario e minaccioso, in passato era molto comune nel nostro Paese. Era diffuso in tutta la penisola e riempiva di narrazioni la fantasia dei contadini. Il semplice accenno riempiva di terrore i bambini mentre le sue scorrerie nei confronti degli... Continue Reading →

Il Sentiero della Val Lemme

Itinerario circolare in mountain-bike nella Val Lemme, nell’Appennino Alessandrino, lungo un tratto del Sentiero della Val Lemme.  Nei tempi antichi le ‘vie dell’Oltregiogo’ partivano dal porto di Genova e, oltre l’Appennino, puntavano verso la Pianura padana. Quasi ogni vallata ne aveva una. Anzi, più che le valli ne erano interessate le montagne poiché era più... Continue Reading →

Montorfano, il monte che voleva restare da solo

Itinerario lineare a piedi alle falde del Montorfano, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, a 13 km da Verbania. I monti solitari si chiamano ‘orfani’. In Lombardia ce ne sono almeno due, in Piemonte uno, sul Verbano. Il Montorfano del Verbano sta in fondo al Golfo Borromeo e sembra sbarrare la via per la Val d’Ossola. Bisogna... Continue Reading →

Ossola, la valle del pane di pietra

La ‘Strada Alta’ da Domodossola a Villadossola. Itinerario a piedi lungo la pendice occidentale della media Val d’Ossola L’ Ossola, la lunga vallata che s’incunea fra le Alpi Pennine e Lepontine, la si può prendere sotto varie prospettive, accompagnati da diversi personaggi. Possiamo seguirla con gli occhi dei rudi somieri che alla guida di lunghe carovane... Continue Reading →

L’avventura di Cesare Pavese

Itinerario a piedi sulle colline di S.Stefano Belbo, nelle Langhe. L’avventura alla vita di Cesare Pavese comincia in un paesino delle Langhe, S. Stefano Belbo, nel 1908. Finirà volontariamente e tristemente a Torino in una camera d’albergo, nel 1950. Il suo mondo letterario è sempre stato in bilico fra il miraggio della grande città e... Continue Reading →

Il Canale del Conte di Cavour

Itinerario in bicicletta lungo il Canale Cavour, da Chivasso al ponte-canale sulla Dora Baltea. La necessità di irrigare le risaie del Vercellese e del Basso Novarese spinse nel corso dell‘800 a ideare un canale che prendendo le acque dal Po si spingesse lungo tutta la pianura, fino al Ticino. Nella stagione secca, il fiume Sesia, che... Continue Reading →

Nella terra del riso, da Santhià a Vercelli

Itinerario in bicicletta con partenza dalla stazione Fs di Santhià (linea Milano-Torino) e arrivo alla stazione Fs di Vercelli. La fertile terra del riso copre una vasta porzione di pianura fra Piemonte e Lombardia. Il suo paesaggio è mutevole a seconda delle stagioni, durante lo svolgersi delle fasi di coltivazione. Cambia quattro volte l’anno e... Continue Reading →

La ferrovia delle meraviglie

Itinerario in treno sulla ferrovia Cuneo-Ventimiglia, nelle Alpi Marittime. Ci sono ferrovie che non hanno nessun rispetto per la geografia. Non per quella politica, cioè dei confini fra gli Stati, non per quella fisica, ovvero monti, fiumi, valli. Ribelle a ogni regola la ferrovia Cuneo - Ventimiglia comincia in  Italia, attraversa un lembo di Francia... Continue Reading →

La Certosa di Monte Benedetto

Itinerario a piedi sul versante destro della bassa Val di Susa, in provincia di Torino. I Certosini furono esperti costruttori di monasteri. Nel 1084, S. Bruno fondò la Chartreuse, in Savoia, dando vita a un ordine che si diffuse in tutta Europa. In Italia Pavia, Padula e Serra in Calabria, dove il santo terminò la... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: